Una storia

Tra realtà e finzione. Ma più realtà, perché la realtà supera spesso la fantasia.

(Nella foto, Penelope che resiste e aspetta Ulisse)

Sai, disse lui, sono stato chiamato per un colloquio col capo del personale. Meglio tardi che mai. Chissà, forse hanno seguito un ordine tutto loro. Domattina devo essere a Milano. Mentre diceva queste parole, pensava alle settimane passate senza nessuna novità, nell’incertezza, sapendo che altri erano stati coinvolti in riunioni preliminari, brainstorming e presentazioni. Senti, disse l’amico, devo confessarti una cosa. È un po’ imbarazzante, ma non posso evitare di dirtelo. Io sono già stato a Milano a colloquio col capo del personale, un mese fa. Mi era stato suggerito, raccomandato, di tenere la cosa riservata. Non potevo riferirtelo. Mi dispiace, continuò senza guardarlo negli occhi, ti assicuro che per me è stato sgradevole. Avrei voluto dirtelo, era doveroso dirtelo, mi dispiace davvero. Lui rimase sconcertato. Non se lo sarebbe mai aspettato. Più volte avevano parlato, insieme, del fatto che solo una ristretta, misteriosa, cerchia di eletti fosse stata convocata per un colloquio individuale ufficiale, fatta oggetto di attenzione. Magari i più in gamba. Magari. O forse solo i più giovani. Anche i più furbi. Forse. E l’amico era quindi uno di quelli. Mentre lui evidentemente no. Cavolo, avresti potuto dirmelo però, come io adesso l’ho detto a te, pensando fosse giusto riferirtelo, tra amici, complici quasi. Ma non lo disse. Incassò il colpo, dissimulò. Fece il comprensivo, quasi a giustificare l’amico, assolverlo. Evidentemente anche l’amico voleva ben posizionarsi con la nuova dirigenza, i nuovi padroni. Troppo buono, lui, forse fesso. Capisco, disse invece. Che dire, hai agito come ritenevi opportuno. Va bene così.

(…)

Il racconto è integralmente incluso nel libro IL LABIRINTO, pubblicato ad aprile 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.