L’oltraggio

“Dio giudicherà il giusto e l’empio poiché c’è un tempo per il giudizio di qualsiasi azione e, nel luogo fissato, sarà giudicata ogni opera.”

Ecclesiaste

(Foto da Pixabay)

Erano in tre a girarle intorno assiduamente, cioè con continuità e costanza. La corte assidua per alcuni è ritenuta la chiave del successo, per altri, al contrario, è l’indifferenza a destare interesse. Si arriva anche a ritenere che per donne molto attraenti, abituate ad essere corteggiate e a ricevere attenzioni, sia l’indifferenza l’elemento di distinzione, mentre sia essere prodighi di attenzioni e complimenti la strategia vincente nei confronti di donne meno carine. Nel suo caso, si sarebbe potuto parlare di eccezione che confermi la regola, visto che era molto attraente e ognuno, nessuno escluso, di coloro che la vedevano si sarebbe mai sognato di adottare la strategia dell’indifferenza. Non che oltre ai tre, quindi, non ci fossero altri che ambissero ad una corte assidua, ma per quelli le possibilità di successo erano estremamente ridotte, sia per maggiore estraneità al suo ambiente che per minore disponibilità per perseverare, sia di tempo che di risorse finanziarie. Lei era davvero bella. E molto giovane. Ma non di quella bellezza da bambola gonfiabile. Era bella fisicamente, interessante intellettualmente e gentile nei modi. D’altra parte, purtroppo per i pretendenti, non mostrava interesse alcuno a stabilire relazioni diverse dalla normale simpatia o amicizia, pienamente soddisfatta di sé stessa, desiderosa soprattutto di una personale realizzazione che andasse oltre quella di moglie e madre.

(…)

Il racconto è integralmente incluso nel libro IL LABIRINTO, pubblicato ad aprile 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.